IL BUON APPETITO: LIMONCINO FAI-DA-TE. A cura di Isabella e Mauro Masera.

Ah, concediamoci una bella pausa alcolica; fatta in casa! Come tutte le nonne che si rispettano, anche il mio compagno (?) si è cimentato nella ricetta alcolica più classica; il limoncino. 

Da quando ci sono arrivati, in dono,  bellissimi limoni campani di agricoltura biologica, abbiamo subito pensato di conciarli per le feste (letteralmente) e li abbiamo preparati così:
    
   Ingredienti:

– 1 litro d’alcool a 90°

– 10 limoni

– 1,3 litri d’acqua

– 900gr di zucchero di canna grezzo

   

   Procediamo:

Togliete la scorza ai limoni, evitando la parte bianca e mettetela in un recipiente capiente (di quelli col tappo che sigilla per bene), ricoprite con l’alcool e conservate l’infusione per 8 giorni.
…passati 8 giorni…

Sciogliete nell’acqua calda lo zucchero e lasciate raffreddare.
Dividete, poi, le scorze dall’alcool di infusione.
Unendo l’acqua zuccherata all’alcool di infusione, avrete completato il lavoro. 
Adesso dovrete pazientare per almeno 30 giorni prima di poter offrire il vostro limoncino-fai-da-te. Cin!


Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Blog su WordPress.com.

Su ↑

PARMA MAGAZINE

Cultura, Personaggi, Arte, Curiosità e Turismo

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: