LE ESTATI VILLA IL NANO di Antonio Tacete

Le estati Villa il nano le passava nella villa di campagna a Corcagnano.I pomeriggi il maggiordomo, improvvisandosi burattinaio, inscenava dentro un teatrino spettacolini, poi il nano nel salotto lussuoso e tapezzato con carta da parati nera - lucida con busti d'avorio di Mussolini, applicava un disco in vinile sul gramofono ed ascoltava le steccate piu' …

MEDITERRANEO

Tra Fiammetta Borsellino e Caterina Orzi c’è sempre il mare, sin dal primo incontro alle Egadi. Incontro tra due personalità con in comune la ricerca della verità. Fiammetta da sempre vuole sia fatta giustizia per il ruolo e l’amore che i figli portano al padre Paolo Borsellino. Caterina come artista svolge la sua ricerca non …

——— LIBERAMENTE ——— “Bitglobal” di Pietro Caliceti

Se le nostre banconote sono indubbiamente virtuali, questa lo è ancora di più: il bitcoin non solo ha un valore indipendente dal materiale che lo supporta (come la nostra cartamoneta appunto), ma è fisicamente assente. Per esistere gli occorre la Rete: universo parallelo che – per di più – dilata quel valore virtuale in un …

FRAGILI GUERRIERE

Arte visiva, fotografia, installazioni, performance e reading per la mostra "Fragili Guerriere: chiamata alle arti", che si è inaugurata sabato (24 febbraio) alla Millenium Gallery, di Palazzo Gnudi a Bologna. Protagonisti del vernissage i "Versi Perturbanti", performance di filastrocche e turbanti animati a cura di T. Urban con i testi di Irene Russo interpretati da …

UN GIORNO QUESTO CALCIO…

CALCIO: "UN GIORNO QUESTO CALCIO SARÀ TUO" - INCONTRO CON IL GIORNALISTA E SCRITTORE FULVIO PAGLIALUNGA Data: Giovedì 8 Febbraio 2018 18:00 Luogo: Centro Congressuale Padiglione 25, Campus universitario parco Area delle scienze  | Città: Parma, italia

DEDICATO A DINO CAMPANA – IL MONDO DEL POETA RICOSTRUITO NEL ROMANZO DI LAURA PARIANI. A cura di Rita Guidi

Ciò che la vita corrompe: le illusioni bruciate, le attese negate, da imprecare a Leopardi come avesse ragione.Trasuda di questo dolore così vicino alla rabbia, il mondo di Dino Campana – ingabbiato nel manicomio di Castel Pulci – e restituito da Laura Pariani in “Questo viaggio chiamavamo amore” (Einaudi, 189 pagg., 19 euro). La scrittrice e …